Utente 296XXX
Salve..vi scrivo per togliermi un dubbio che mi preoccupa da qualche giorno..
Qualche giorno fa ( 21 Marzo ) ho avuto due rapporti entrambi non protetti e vorrei dei chiarimenti circa la possibilità di un'eventuale gravidanza indesiderata della mia ragazza..Brevemente il primo rapporto è terminato con l'eiaculazione fuori dalla vagina subito dopo mi sono pulito prima con dei fazzolettini e con delle salviettine imbevute ( più di una ma non in maniera accuratissima ) dopo sono andato in bagno ed ho urinato e mi sono nuovamente pulito con della carta igenica tanto quanto basta a asciugare residui..Dopo circa 20 minuti la mia ragazza mi ha praticato del sesso orale ( per pochi secondi ) ed abbiamo avuto un secondo rapporto con eiaculazione esterna..Il mio dubbio è:
Quante possibilità ci sono che gli spermatozoi del primo rapporto siano sopravissuti a tutti i passaggi e abbiano potuto fecondare l'ovulo? la mia ragazza ha avuto l'ultimo ciclo l'11 Marzo e tra un ciclo e l'altro passano 28-29 giorni ( ma a volte è capitato anche 32-33 ) quindi presumo fosso quasi al periodo fertile cosa che fa aumentare le mie ansie..Le mie paure sono infondate o c'è qualche rischio?

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta..
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se le cose sono andate come ci ha descritto i suoi timori sono infondati.
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la sua tempestiva risposta..comunque si le cose sono andate esattamente come ho descritto nel post precedente..Quindi è improbabile che eventuali residui di sperma del primo rapporto siano sopravvissuti sul glande e abbiamo potuto fecondare durante il secondo rapporto?