Utente 180XXX
salve , ho una bimba di 5 anni allergica agli acari, l'hanno scorso ha avuto una crisi d'asma ha fatto dieci giorni di ospedale,e da li con le prove allergiche abbiamo scoperto che e' allergica agli acari. da ottobre e' in cura con montegen 5mg compresse masticabili una al di',e fluspiral 2 spruzzi al di' mattina e sera. Nonostante la cura la bimba ha quasi sempre la tosse, e ogni volta iniziamo a curarla con clenyl aerosol, poi broncovaleas con dispensatore, bentelan e finiamo con l'antibiotico perche' tutto questo sembra che non le curi niente. il mese scorso e stata venti giorni con la tosse e nonostante tutta la cura non le passava,in tutto l'inverno e stata bene forse un mese. stamane ha riniziato con la tosse grassa l'allergologa mi ha detto di iniziare con aeroslo, sperando che non debba riprendere tutto quello che ha preso venti giorni fa. ha volte penso che magari non sia la cura giusta per lei, o mi viene di pensare che forse la devo portare a fare dei controlli piu' approffonditi magari in quakche struttura piu' all'avanguardia. perche' dottore le medicine secondo me curano ma sicuramente non fanno bee per altre cose come l'antibiotico viene usato troppo spesso magari anche quando non serve, e il cortisone? ok quando ci vuole ma ogni volta gli e lo prescrivono,ha solo cinque anni non vorrei che a lungo andare queste medicine le portino altri problemi. cosa mi consiglia, secondo lei e il caso che porti la bambina in qualche struttura diversa e magari fare altri controlli?la bimba frequenta pochissimo l'asilo , quest'anno andra' a scuola e se succedera' come questo inverno non potra' frequentare piu' di tanto vorrei farle vivere un inverno normale e possa stare anche con i suoi coetanei, spero in una risposta GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Io suggerirei di verificare se la bimba, come penso, non abbia anche problemi nasali. Solitamente la tosse, inizia perchè il naso fuziona male, perchè c'è ostruzione, repsirazione orale, sopratutto notturna, rinorrea posteriore ( scolo retronasale di muco). Quindi basterebbe una corretta terapia per via nasale : steroidi inalatori per via nasale, lavaggi nasali con soluzioni saline, antistaminici, per tenere sotto controllo i sintomi, oltre ovviamente il montelukast già prescritto. Inoltre perchè non prendere in considerazione un vaccino? quelli sublinguali sono efficaci e sicuri.
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
intanto la ringrazio per la sua attenzione.per il naso mi hanno prescritto il tilarin spray,eio le faccio sempre i lavaggi con la fisiologica, ho provato di tutto, per quanto riguarda il vaccino non mi e' stato consigliato, sa dottore ho sentito vari pareri e un po' mi hanno confuso le idee perche' non tutti la vedono nella stessa maniera e quindi per il vaccino non so cosa fare,ripeto vorrei farle vivere un inverno piu' tranquillo e farle prendere un po' meno medicine,l'ho portata anche in un ospedale dove ci sono dei bravi otorino laringoiatra per escludere altri problemi andava tutto bene, pero' lei inizia sempre con rinite per poi continuare con la tosse.vorrei portarla in qualche clinica allergica non so qualcosa di specifico per la sua allergia ,magari fare qualche esame piu' specifico non lo so, avrebbe qualcosa da consigliarmi ? grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non è necessario fare altre indagini , per non confondersi ulteriormente le idee bisogna prendere atto della diagnosi e fare le tre cose che si possono fare in questi casi:
1) profilassi ambientale;2) terapia medica;3) vaccini desensibilizzanti .
Il tilarin non è sufficiente x la terapia in questo caso , ci vuole lo steroide inalatorio, bene le soluzioni saline , i vaccini sublinguali sono assolutamente affidabili e sicuri
[#4] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottore ,lo steroide inalatorio posso prenderlo direttamente io in farmacia o devo farlo prescrivere ?e stato molto chiaro e preciso grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Purtroppo gli spray nasali steroidei dovrebbero essere prescritti dal medico curante.
io nei bambini uso quelli a base di budesonide a più basso dosaggio (50), 1-2 spruzzi al dì per cicli di 2-3 settimane