Utente 975XXX
Buongiorno,
ho 36 anni e da oltre un anno io e mia moglie (lei ha 27 anni) cerchiamo il primo figlio, senza esito positivo.
Il suo ginecologo mi ha prescritto uno spermiogramma, di cui trovate di seguito i risultati:
Volume eiaculato: 4,00 ml
Viscosità: Elevata
pH: 7,2
Liquefazione dopo 30min: incompleta
Colore: avorio opalescente
Concentrazione spermatoozi (mil/ml) 1,8
Numero totale spermatozoi (mil): 7,2
nemaspermi: 24.000.000 /ml
Motilità progressiva (PR): 22,0%
Motilità non progressiva (NP): 22,0%
Spermatozoi immobili (IM) 56%
Forme normali 5%
Forme anomale 95%
Numero cellule rotonde (mil/ml): 0,2
cellule della spermatogenesi: 90%
Leucociti : 10%
Agglutinazioni: assenti
MAR test IgC: negativo
MAR test IgA: negativo
numero spermatozoi post capacitazione (mil/tot): 1,00
Motilità progressiva (PR) 80%
Motilità non progressiva (NP) 20%
Spermatozoi immobili (IM) 0%

Vorrei gentilmente una vostra valutazione della situazione e chiedervi come poter accertare se il centro a cui ci siamo rivolti (a Monza) ha eseguito le analisi secondo le norme WHO.
ringrazio anticipatamente
un saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i dati trasmessi non sono chiarissimi ma dovrebbero definire una severa oliigoastenospermia.In attesa di ripetere l'esame,le consiglieri,con una certa premura,di farsi visitare da un esperto andrologo che possa porre una rigorosa diagnosi andrologica che non può essere indotta dallo spermiogramma che ha un valore unicamente statistico.Cordialità.