Utente 296XXX
Salve, ho effettuato i seguenti esami con i relativi risultati per idoneità al servizio.
Ecocardiogramma:
Lieve insufficienza mitralica. Buona la funzione sistolica. AS non dilatato.
Holter:
Ritmo sinusale per tutta la registrazione. Si segnala la presenza di un BAV 1° grado costante nelle 24 ore. Nelle ore notturne rari episodi di BAV 2° grado con periodismo di Luciani Wenkebac e isolati episodi di blocco seno atriale. Pausa max 2,4 s.
Elettrocardiogramma:
Test negativo per ischemia e/o aritmia inducibile da sforzo. Si segnala la presenza di un BAV 1° grado costante durante lo sforzo. Normale andamento dell’apa e tolleranza allo sforzo.
Mi devo preoccupare di qualcosa? Sono consigliati altri controlli?
In attesa di rientrare al lavoro, e presentarmi alla commissione medica volevo chiedervi in base alla direttiva (link: http://www.assodipro.org/sanitarie/decreto%205dic2005_1.pdf) attualmente in vigore, posso essere giudicato non idoneo al servizio? Io sono militare da nove anni e nelle avvertenze fa riferimento a coloro che prestano già servizio, ma mi sembra un comma molto vago.
Grazie mille per l’interesse.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Al di la delle normative , che non sono di mia pertinenza, penso che lei dovrebbe programmare uno studio elettrofisiologico.
Ne parli con il suo medico.
Arrivederci
Cecchini