Utente 297XXX
Salve, sono un 25enne che a causa di due ferite da taglio all'avambraccio sx, in regione epicondiloidea e al terzo medio reg. dorsale ha subito una lesione del ramo motore del radiale e una lesione parziale dell'estensore delle dita e del pronatore rotondo. Dato che dall' EMG risultava solo una lesione del nervo alla'altezza del gomito mi hanno solamente suturato la fascia muscolare al terzo medio. Ora dopo 3 mesi dall'incidente (ho fatto 2 mesi di fisioterapia : elettrostimolazione , taping e mobilitazione) riesco ad estendere abbastanza bene il polso, questo però tende ad alzarsi sempre verso l'interno e la parte esterna ancora non risponde come dovrebbe, mentre ancora non riesco ad alzare le dita.

Sò che il decorso per riprendere la funzionalità è lungo (6-8 mesi) ma volevo sapere se dopo i 3 mesi era normale cheil polso risponde in quel modo mentre la risposta delle dita ancora non arriva.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se il nervo radiale non è stato riparato (mi sembra di capire) non credo proprio che ci sarà un recupero dell'estensione di polso e dita.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Mi è stato detto da piu medici che dato che è una lesione e il tessuto nervoso non è interrotto del tutto, il nervo riesce a rigenerarsi da solo!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il nervo si ripara ma non può farlo se c'è stata un'interruzione delle fibre.

Bisognerebbe sapere se il chirurgo ha fatto una neurorrafia o ha riparato mediante un tubulo.
[#4] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Nulla di tutto questo perchè dalla EMG risultava solo una lesione e non un interruzione totale
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se è certo che non c'è stata interruzione del nervo, lentamente dovrebbe recuperare il movimento: 3 mesi non sono molti.
[#6] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio della sua disponibilità!
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.