Utente 278XXX
Gentili medici,
sono un ragazzo di 22 anni. Ho ritirato i risultati dell'holter cardiaco: nel commento si dice che i dati non mostrano modificazioni del tratto ST-T significative per ischemia miocardica, tuttavia mi sono stati registrati 4 episodi di elevazione del tratto ST max 237mv e 13 di depressione max 275mv. Volevo dunque chiedervi se tali modificazioni possono essere considerate norali o impongono controlli

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è del tutto probabile che i soli dati riportati siano dovuti ad artefatti e non a vere elevazione del tratto ST.
Stia sereno. Saluti
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta, scusi se insisto un momento ma mi sono spaventato: ho letto che il tratto ST elevato in V1 può essere collegabile ad alcune patologie cardiache tra cui la sindrome di brugada; esclude che possa essere il mio caso? Artefatti significa che sono "errori" dell'apparecchio holter?

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Si, stia sereno.
[#4] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio e le auguro buona Pasqua.

Cordiali saluti