Utente 297XXX
Egregio Dottore,

ho fatto ieri una visita di controllo cardiologica + ECG, questo il risultato:

Sintesi anamnestica: non precedenti caridologici di rilievo. Familiarità con CAD (in realtà a mio padre sono stati messi 4 bypass coronarici ma non ha avuto infarto, in seguito a controlli è stato operato prima di arrivare a dover essere operato d'urgenza). Non ipertensione arteriosa, diabete, dislipidemia. Sogg. bene. Non angor, dispnea sincopi.
Esame obbiettivo: PA 120/80 mmHg. Toni cardiaci validi ritmici, soffio sistolico 1/6 mesocardio. Non edemi declivi. Non soffi carotidei. Polsi periferici presenti e validi.
ECG: ritmo sinusale. Frequenza 80 bpm. PR 0.12 sec.
Esito ECG: ritardo di conduzione dx. Nella norma la ripolarizzazione ventricolare.

Vorrei per favore sapere se il soffio e il ritardo di conduzione rappresentano un problema e se 80 bpm sono nella norma (provando i battiti a casa sono generalmente tra i 65 e i 70).

Ringrazio per l'attenzione e saluto cordialmante.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Stia pure tranquillo: i dati da Lei riportati evidenziano solo che il Suo cuore gode di ottima salute!
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dr. Fedi,

la ringrazio molto per la cortese risposta.

Colgo l'occasione per farLe i migliori auguri di Buona Pasqua.

Cordiali saluti.