Utente 282XXX
Buonasera, da domenica scorsa avverto una strana sensazione di cardiopalmo quasi sotto lo stomaco, abbastanza fastidiosa, permettendo che sono ansioso ed emotivo vado subito in escandescenza, va detto che domenica sera ad una festa mi sono preso ben 2 caffè e 3 bicchieri di spumante e secondo me può essere anche questo però è possibile che l'organismo ancora non ha smaltito? l'altro giorno nel pomeriggio ho misurato il battito e risultava 69, di solito se sto in condizioni normali sto sotto anche la soglia dei 60, forse per Lei non è una rilevanza significativa però un aumento di 9 battiti per me è strano, dato che non facevo niente. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Ho notato che tutte le Sue richieste di consulto su questo Sito riguardano (presunti) disturbi del ritmo o della frequenza cardiaca. Pertanto, come Le ha già risposto il Dr. Rillo pochi giorni fa, un ECG Holter potrà definitivamente risolvere i dubbi sulla regolarità dell'attività del Suo cuore.
Nel frattempo, come Le ha già consigiato il Dr. Cecchini, smetta di stare con il polso in mano!
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
Si ma non ho avuto una risposta precisa in base a quello che dico e ai numeri che riporto sulla frequenza, ho paura che esce qualcosa facendo questo holter e la mia ansia peggiora
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Quest'ultima risposta evidenzia ulteriormente la Sua eccessiva ed immotivata preoccupazione verso l'attività cardiaca.
Se non desidera eseguire accertamenti "dal vivo" che possano escludere con certezza l'esistenza di patologie di natura cardiovascolare, non vedo come potrà rispondere ai Suoi dubbi utilizzando questo Sito per consultare specialisti "a distanza".
A prescindere dalle Sue decisioni in merito, Le consiglio comunque un colloquio psicologico, che da solo potrebbe aiutarLa a risolvere definitivamente il problema.
Cordiali saluti