Utente 297XXX
Salve, sono un uomo di 48 anni, non ho mai avuto problemi di salute di particolare gravità, da qualche mese ho notato delle fuoriuscite di liquido incolore e appiccicaticcio dal pene , il medico di base, mi ha prescritto un tampone uretrale, con esito negativo. Trascorsa qualche settimana il problema è peggiorato, nel senso, dal pene, oltre alla fuoriuscita del liquido innanzi scritto ho notato che premendo il glande fuoriusciva anche una goccia di liquido tipo pus. Premetto di non aver avuto disturbi urinari, bevo una quantità elevata di acqua circa 2,5 lt al giorno. Ho eseguito altro tampone e tra l'altro ho prelevato solo il liquido "pus" anche in questo caso è stata scongiurata il contagio da gonorrea , clamidia ecc. Da circa due giorni accuso forti dolori all'interno dell'ano. Mi devo preoccupare, anche perchè essendo fuori regione per lavoro non posso farmi visitare dal mio medico curante....mi date qualche consiglio ? devo andare in ospedale?.....grazie mille....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,penserei ad una congestione delle ghiandole bulbo-uretrali che secernono il liquido pre seminale. Analogamente,potrei pensare ad una congestione prostato-vescicolare che,comunque,va diagnosticata con una visita digito-rettale ed una ecografia prostatica.Nel frattempo,considerata la negatività delle indagini batteriologiche eseguite,sconsiglio la spremitura
del glande alla ricerca della...goccia perduta,in quanto il trauma potrebbe favorirne la comparsa ed il mantenimento della stessa...
Nella spinta defecatoria o minzionale la secrezione è presente?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
durante la spinta defecatoria o minzione la secrezione non sempre e' presente...quindi , i dolori all'ano e la fuoriuscita del pus dal pene è da attribuire alla prostata? la ringrazio , buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che sia presente una congestione prostatica.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio per avermi risposto e le auguro una serena pasqua.