Utente 288XXX
Mi chiamo Marco e il 28 gennaio ho avuto una rottura scomposta spiroide del 3 metacarpo. Ho tenuto il gesso fino al 25 marzo perché la frattura non si è consolidata però il dottore mi ha lasciato la mano libera e devo cercare di muoverla. Questo perché il callo osseo si sta formando. Visto che il callo osseo si sta creando e la frattura e in fase di consolidamento tra quanti giorni l'osso si consolida e come mi devo comportare? Continuo a muovere la mano a pugno?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Sig. Marco,

per poterle dare una risposta certa dovrei conoscere l'esatto livello di consolidazione del callo osseo.

In ogni caso, credo di poterle dire che può tranquillamente fare i normali movimenti di flesso-estensione delle dita, ma senza forzare; per forzare, infatti, bisogna essere certi che la compattezza del callo sia compatibile con le forze che si esercitano sui 2 monconi di frattura.
Molto utile la magneto-terapia domiciliare (alcune ore al giorno), per accelerare i tempi (sarebbe stata più utile all'inizio).

Buona Pasqua.