Utente 198XXX
Salve,
Vi scrivo perché vorrei dei consigli su cosa mangiare dopo l' intervento classico di appendicite. In particolare non mangio nulla da 5 giorni. I primi 3 giorni sono stato con flebo e antibiotici mentre ieri vedendo che la situazione non,migliorava i medici mi hanno operato( taglio classico con anest. Totale). Ieri notte son stato male non per la ferita ma per l' aciditá di stomaco. Tutto ieri non ho bevuto nulla e oggi sto bevendo solo te. Domani a distanza di 2gg mi dimettono, mi hanno consigliato di pulire la ferita a casa e prendere antibiotici per poi tornare fra una settimana per togliere i punti. Ma cosa devo mangiare ecper quanto tempo.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

L'intestino dopo un trauma chirurgico (anche se di lieve entità ) deve stare un po' tranquillo per cui per la prima settimana ê bene evitare cibi che posso fermentare e gonfiare il colon. Per essere più chiaro nell'alimentazione la rinvio ad un articolo su cui troverà le indicazioni per un'alimentazione che non "gonfia".


Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Poi un'altra cosa che mi preoccupa sono le 6 rx che ho fatto in 4 gg, in particolare 2 in un ospedale esteroe non me le hannoconsegnate e poi una volta arrivato nella mia cittá me ne hanno fatto fare 2 addome e prima dell intervento l'anestesista ha voluto 2 rx polmoni prima dell'operazione. Cosa ne pensa? Puó darmi l 'articolo?
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008

Scusi. Ho dimenticato d'inserilo:

http://www.endoscopiadigestiva.it/spaw2/uploads/files/Meteorismo%20addominale.pdf


... Non si preoccupi per le radiografie.

Auguroni

[#4] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Tutto bene, dopo 5 giorni dall'operazione sto iniziando a mangiare un po di tutto, ho medicato la ferita ed è tutto normale, l'unico mio problema è la stitichezza.
Bevo orzo la mattina, a pranzo pasta in bianco\pastina e un po di pollo\pesce e la sera una mela cotta e un po di secondo; bevendo minimo 2 Lt di acqua. Al bagno ancora niente o poco rispetto al normale. Dovrei prendere un lassativo? O magari prugne?
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Meglio dei probiotici con inulina..

Cordialmente

[#6] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Caro Dottore mi scuso per il ritardo nel risponderla, la ringrazio dei suoi preziosi consigli. e delle rassicurazioni.
Oggi mi hanno tolto i punti, tutto ok, a distanza di 8 gg la ferita è asciutta.
Ho ancora la pancia dura e gonfia, e mi fanno male i punti interni specialmente quando rido o tossisco...sarà perchè alla fin fine so passati solo pochi gg e forse anche per la tipologia di operazione (taglio di MacBurney)
Il problema al bagno è stato risolto...le pere cotte aiutano.
Rimane solo i dolorini interni(specie quando mi lazo dal letto usando gli addominali) e il gonfiore...
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto sta rientrando nella norma.


Auguroni