Utente 297XXX
Gentile dottore
vorrei esporle il mio problema: dunque sono una ragazza di 29 anni,in forte sovrappeso da 1 anno purtroppo colpita da un grave lutto in famiglia, ho perso la mia mamma, sono una ragazza ansiosa,spesso l'ansia mi chiude la gola e mi impedisce di respirare, comunque veniamo alla questione portante del mio problema: le extrasistoli!!

Ho sempre sofferto da anni di extrasistoli però molto sporadiche (un evento ogni 2-3 mesi) adesso da 3 mesi sono quasi ogni giorno e quando mi arrivano mi spavento terribilmente tanto da aver effettuato i seguenti controlli dal cardiologo mio di fiducia, le elenco quanto segue:

obiettività: c.v. toni ritmici, a timbro e intensità normali, pause libere.P.P presenti. non segni di ritenzione idrica. PAO 148 /83 mm/83 mmHg IMc 35.5

ECGRAMMA ritmo sinusale, atriogramma e conduzione a-v normali, ventricologramma normale, T bassa in aVF, negativa in D3.

ECOCARDIOGRAMMA CON DOPPLER:
cavità cardiache valutabili normali
buona funzione sistolica globale ventricolare
normale funzione diastolica sx
aorta valutabile di normali dimensioni
valvole valutabili normali con assenza di flussi patologici
spessori parietali valutabili normali
cinesi segmentaria parietale valutabile normale
setti valutabili senza apprezzabili lesioni di continuo
pericardio valutabile normale


poi ho eseguito gli esami del sangue con i seguenti risultati:
glicemia 80
colesterolo 185
colesterolo H.DL. 43
trigliceridi 93
sideremia 44

profilo tiroideo
F.T.3 2.87
FT4 1.04
TSH 1.50

globuli bianchi 7.56
globuli rossi 5.17
emoglobina 13.3
piastrine 278


endocrinologia
cortisolo 228

Questi sono gli esami che ho eseguito, la sera prima di dormire assumo da 3 mesi mezza compresso di ATENOLOLO da 50 mg perchè avevo i battiti del cuore alti circa 96 adesso sono sui 70 e perchè soffro di una leggera ipertensione 141/80, poi soffro di reflusso e lo curo con omeoprazolo al mattino a stomaco vuoto ma per il momento non avverto particolari bruciori di stomaco o acidità per attribuirli le extrasistoli al reflusso.

Da 2 settimane sono a dieta dottore perchè devo dimagrire e ho perso in 2 settimane 6 kg ,purtroppo quando salivo le scale mi sentivo un forte fiatone ma ora mi sento decisamente meglio solo che le extrasistoli non mi lasciano in pace, lei cosa mi consiglia?? mi creda sono così sconfortata perchè nonostante le rassicurazioni del mio cardiologo quando mi percepisco le extrasistoli sto male, mi agito, mi viene l'ansia non so piu come muovervi.

la ringrazio infinitamente e mi scuso per il mio messaggio forse un pò contorto ma spero di aver reso l'idea del mio problema.

Spero in una sua risposta e le auguro una Buona Pasqua

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Andiamo con ordine:
i suoi valori pressori sono NORMALI
il suo ECG e' normale
la sua ecografia cardiaca e' normale


Per cio che riguarda le banali extrasistoli che la infastidiscono esegua un Holter cardiaco per valutarne tipo e quantita'.
Ma la smaetta di preoccuparsi per delle cretinate
Ha 29 anni, santo dio, cerchi di divertirsi come tutte le persone della sua eta'.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Dott Cecchini la ringrazio infinitamente della sua risposta e dopo feste cerchierò di eseguire un holter.
La ringrazio davvero di cuore e prenderò i suoi consigli
buona serata
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buona serata a lei.
E si diverta..
Un caro saluto