Utente 297XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo che vive a Brescia ,volevo porre il mio problema ormai da un po di anni.In pratica ho il frenulo corto ,l'ho notato perchè il glande tende verso il basso perchè viene tirato in giu da questo frenulo.Riesco abbastanza bene a tirare tutta la pelle fino in giu da ce sempre il glande che va verso il basso,poi un altro mio problema e che quando il pene e eretto la pelle non scorre tanto bene ,devo mettere forze perche vada giu e va solo il glande ma non oltre ,un altro problema e che il glande e ipersensibile,non riesco a toccarlo con le mani perche mi da fastidio e un po male quandi evito di toccarlo,ho letto che si potrebbe trattare di fimosi ma sono anni va sono andato dal medico di famiglia e lui mi aveva detto che con un rapporto sessuale il frenulo si sarebbe rotto, bhe non posso avere rapporti che il galnde mi fa male al tatto ,percio adesso non so piu cosa fare per rimediare ,ogni giorno da circa una settimana scopro il glande e lo lascio per circa 5 minuti scoperto,ma davvero non so piu cosa fare ,un piccolo aiuto o suggerimenti mi sono davvero utili :(

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

potrebbe trattarsi di una fimosi non serrata e cioè una difficoltà o impossibilità del prepuzio a scorrere sul glande a pene eretto, molto spesso tale patologia è accompagnata anche da un altra patologia che è il frenulo corto, entrambe potrebbero se confermate essere trattate chirurgicamente nella stessa seduta operatoria, si consulti con lo specialista e se servisse ci faccia sapere.

Cordiali saluti