Utente 297XXX
Buona sera, vorrei avere dei chiarimenti sul mio stato di fertilità, a seguito di diversi spermiogramma eseguiti. Da circa 2 anni, con mia moglie, stiamo tentando di avere un figlio, io ho fatto 5 spermigrammi, l'ultimo in data 27.03.2013, con i seguenti risultati:

Volume: 5ml.
PH 7,8
Concentrazione:
Nr. Spermatozoi / ml.: 100 mil/ml
Nr. Totale eiaculati: 500 mil.
Motilita' Totale: 60%
Tipica Progressiva : 25%
Discinetica: 20%
Agitatoria in loco: 15%
Immobili: 40%
Morfologia:
Forme tipiche : 15%
Forme Atipiche: 85%
Forme Giovani: 5%

Questi valori sono migliorati, nel numero totale ( 200 mil > 500 mil) e nella Motilità totale ( 43% > 60%), a seguito di una cura di SperginQ10, fatta per 3 mesi e terminata a fine Gennaio . Ho effettuato anche una Ecografia Scrotale, in cui si evidenzia la presenza di un Varicocele di II - IIIº al Testicolo Sx. La mia domanda e', visto lo spermiogramma non viene giudicato drammatico, dai vari specialisti (Andrologo e Ginecologo di mia moglie) consultati, se e' il caso di togliere il Varicocele sperando che la motilità progressiva possa aumentare, o magari riprovare con una nuova cura. Ringraziandovi anticipatamente, resto in attesa di risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

l'esame seminale che ci propone sembra non seguire i criteri WHO 2010 e quindi poco attendibile, infatti la motilità dovrebbe essere valutata in progressiva, non progressiva e immobili e quindi il consiglio è di ripetere l'esame in un centro dedicato a problematiche riproduttive. Il varicocele può influire sulla fertilità dell'uomo e per poterlo valutare serve oltre all'esame seminale anche un dosaggio ormonale.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la sua celerita' nel rispondere al mio quesito. Nella mia richiesta iniziale ho dimenticato di inserire la mia eta' , 41 anni, che credo dovrebbe influire in modo importante sul discorso Varicocele.

Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
oltre a quello che le ho già consigliato precedentemente serve sapere l'età di sua moglie.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Mia moglie ha 36 anni e dai vari esami fatti, risulta avere una Tuba chiusa lato dx, ma dal lato sx funziona tutto regolarmente. Le dico che al momento, prima di pensare ad una ICSI, vorrei capire se togliendo il Varicocele, potrei avere un miglioramento della Motilita'. Le mi consiglia di rivolgermi ad un centro riproduttivo, pero' l'esame che le ho riportato nella mail e' stato effettuato presso un centro , il precedente spermiogramma lo avevo fatto a fine febbraio presso uno studio Andrologico ed i valori erano leggermente peggiori, come citato nella mail.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.mo utente

l'età della donna incide non poco sull'esito finale e questo nel vostro caso si accentua per la presenza di una tuba chiusa, quindi fatte le premesse iniziali dove un esame seminale per essere valutato necessita di essere eseguito secondo i criteri WHO, lo specialista valutata l'obbiettività (nel suo caso il varicocele) e l'integrità dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi (dosaggi ormonali) stabilirà come procedere (varicelectomia e/o tecnica di PMA).

Un cordiale saluto
[#6] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Ringraziandola per l'interessamento, volevo chiederle cosa si intende per ipotalamo-ipofisi-gonadi (Dosaggi ormonali), visto che ad oggi, nessuno specialista al quale mi sono rivolto, mi ha prospettato questo esame o controllo.

Cordiali saluti.

[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
cercherò di essere il più semplice possibile, i testicoli producono spermatozoi ed ormoni e per funzionare vengono a loro volta stimolati da altri ormoni prodotti a livello ipofisario ed ipotalamico, sperando di averle fatto cosa gradita la saluto cordialmente.