Utente 249XXX
Buona pasqua dottore,le volevo chiedere una cosa,sono un ragazzo di 25 anmni che ultimamente soffre di problemi di funzione erettile,ora che ci penso e una vita che ho questo problema.Debbo dire che ho una fimosi,cioe quando il mio pene mi si arrizza non mi si scappella,e quanso riesco a scappellramelo (in erezione),rimane scoperto e non si richiude come se rimanesse strozzato e devo aspettare quando si affloscia per richiudere il glande se no mi diventa impossibile chiudere il glande.E poi a dire il vero ho anche problemi come tipo eiaculazione precoce almeno credo,perche diciamo che vengo in fretta,allora la mia domanda e questa e possibile che la fimosi col tempo possa dare anche problemi di erezione?A mi scusi sono molto sensibile nella zona del glande.Grazie e buona pasqua a voi dottore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è una domanda molto ricorrente, ma se si dedica a leggere domande simili già poste ne trova facilmente la risposta, ovvero in tali sitauzioni è necessario farsi visitare quanto prima da un andrologo per evitare problemi al meccanismo erettivo, in qunato il problema non è risolvibile via web.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi la mia insistensa caro dottore,la mia domanda e puo dare (in base teorica) una fimosi dei problemi di erezione se non trattata col tempo?Grazie .
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Si! Ma ora corra a sentire il parere dell'andrologo.