Utente 274XXX
Salve a tutti, mi rivolgo agli specialisti di Medicitalia perchè vorrei una mano riguardo ad un problema che ormai mi affligge da due mesi e dal quale non riesco a venire fuori. Soffro di una congiuntivite irritativa, è iniziato tutto all'indomani di una serata di intenso lavoro al pc, forse può essere utile dirvi che l'ambiente in cui mi trovavo era buio. L'indomani mattina mi sono svegliato con occhi arrossati e sensazione di corpo estraneo all'occhio destro. Adesso i miei occhi soffrono perennemente di questa congiuntivite che non è particolarmente intensa in condizioni normali, ma si accentua parecchio quando, per lavoro o per diletto, sto al computer. Insieme a questi sintomi è sorta anche una discreta fotofobia: mi danno fastidio i fari delle macchine la sera, le luci dei semafori, mi appare tutto più abbagliante del normale. Ho già consultato diversi specialisti e messo vari colliri (sia cortisonici che antiistaminici) da loro prescritti, ma il problema non si è risolto. Sono parecchio scoraggiato, dite che posso sperare in una guarigione? C'è qualche accorgimento che posso prendere per affaticare meno gli occhi al computer? Dimenticavo di dirvi che soffro di astigmatismo ipermetropico e porto gli occhiali sin da bambino. Grazie anticipatamente per eventuali risposte.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ha effettuato i test per il DRY EYE?

Potrebbe soffrire di occhio secco

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dr. Orione,

no a dire il vero tutti gli oculisti che ho consultato mi hanno detto che non hanno riscontrato nessun problema da quel punto di vista, infatti pur avendo provato con un sostituto lacrimale non ho notato alcun miglioramento.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ha effettuato lo shirmer test ed il but?
Il verde lissamina?
L'osmolarità?
[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dr. Orione,

non ho idea di cosa siano ed a cosa servano... :) Io finora ho fatto delle classiche visite oculistiche da cui è risultato che il fondo oculare è perfetto e non ci sono danni "strutturali" all'occhio... Oltre ad un'ecografia oculare che comunque ho fatto io di mia iniziativa e da cui non sono stati evidenziati problemi di nessun genere...
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sono i test che un oculista esegue quando sospetta un occhio secco per decidere la terapia più corretta

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dr. Orione,

ok, ma come le dicevo nessuno ha riscontrato questo problema visitandomi. Ritiene che io abbia speranze di guarigione? E se sì, che terapia consiglierebbe ad un paziente con un problema come il mio? Grazie anticipatamente...
[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentilissimo senza averla visitata e senza sapere il risultato dei suddetti test non posso darle una diagnosi, una prognosi e tantomeno consigliarle una terapia.

Cordialmente