Utente 797XXX
Buongiorno
Mio marito persona ipertesa con colesterolo a 263,
Si è sottoposto a ecocolordoppler T.S.A. con questo referto

assi carotidei esocranici esplorabili bilateralmente con diffusi ispessimenti intimali d placche prevalentemente fibrose sulle biforcazioni e origini delle interne determinanti stenosi inferiori al 25% (ECST ); velocità di picco sistolico sempre inferiori a 120 centimetri al secondo (non accelerazioni di flusso di significato emodinamico).
Vertebrali con flussi ortogradi.

Il medico che ha eseguito l esame si è limitato a dire che vista l età di mio marito 60 anni, l esame non và bene di controllarlo spesso.

Sono un pò preoccupata. Mi può dare qualche consiglio
e informazione in più?

Grazie
cordiali saluti

Giovanna

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Blandamura
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Gentile utente consideri che per convenzione internazionale una stenosi carotidea può coniderarsi di interesse chirurgico quando supera il 50/ per cento. Siamo qundi ancora molto lontani. Il consiglio che posso dare a suo marito è quello di tenere sotto controllo il colesterolo e tutta la serie dei grassi con una dieta adeguata segure una terapia medica che le darà il suo curante ed esegure controlli eco.doppler a sei otto mesi. Cordiali saluti .
[#2] dopo  
Utente 797XXX

Iscritto dal 2008
Grazie infinite per la risposta e per la velocità!

Giovanna