Utente 297XXX
Gentile dottore,
le scrivo in merito a delle piccole papule bianche rilevate di circa 1 mm di diametro che si sono presentate sulla gengiva tra il primo e secondo premolare inferiore diversi mesi fa. Più precisamente ne ho notate prima una da sola e successivamente tre molto vicine. Dopo qualche giorno sono sparite per poi ripresentarsi dopo svariato tempo e da allora ho notato che a distanza di qualche mese si ripresentano. L’ultima volta erano presenti, oltre che nella regione iniziale, anche nella stessa posizione nell’arcata superiore e anche controlateralmente, alcune rotondeggianti e una di aspetto molto sottile e allungato lungo 2 - 3 mm. Se provo a toglierle, il colore bianco va via e rimane una piccola lesione eritematosa. Può trattarsi di papilloma? Aspetto la sua risposta
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Da come descrive la lesione potrebbe essere solo due cose; leucoplachia o lichen. Deve fare una visita stomatologica per una diagnosi differenziale, per via telematica ciò risulta molto difficile. In ogni caso non si deve preoccupare più di tanto. Una curiosità, come rimuove la parte bianca?
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Con i limiti di un consulto online si può dire che:

il papilloma in genere si presenta come una escrescenza abbastanza rilevata dal piano della mucosa,di colore più o meno simile alla mucosa stessa.

la leucoplachia non scompare spontaneamente "dopo qualche giorno" (lo stesso in genere vale per il lichen)

Tutto sommato la sua descrizione farebbe pensare a delle afte, anche se in genere queste ultime sono abbastanza dolorose (danno sensazione di bruciore al contatto con la lingua o i cibi)

Imprescindibile la visita dal dentista o da un esperto in patologia orale per arrivare alla diagnosi.

Cordiali saluti