Utente 275XXX
Gentili dottori,
Ho effettuato il doppler dei vasi carotidei e il referto è questo:

Lato Sx: presenza di kinking all'interna che determina accellerazione flussimetrica di grado lieve.

Aggiungo che anche mia mamma ha lo stesso problema quindi magari ho pensato che possa essere un fatto congenito...

Siccome il medico che ha effettuato l'esame non mi ha dato grandi spiegazioni a riguardo, mi appello a voi per saperne di più e capire se devo preoccuparmi, ogni quanto va controllato e cosa devo fare per prevenire problemi.

Inoltre volevo chiedervi se posso praticare sport tranquillamente o ci sono delle controindicazioni visto che faccio pesi.

Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il kinking carotideo rappresenta una anomalia del decorso del vaso, che non è rettilineo, ma subisce curvature o inginocchiamenti.
Questa anomalia potrebbe comportare disturbi legati ad una riduzione di flusso nell'assunzione di determinate posizioni del collo, ma decorre per lo più asintomatica e non viene generalmente considerata meritevole di trattamento, se non quando dia luogo a fenomeni emodinamici apprezzabili con deficit della perfusione e conseguente sintomatologia.
Allo stesso modo, l'alterazione della dinamica del flusso potrebbe nel tempo comportare un ispessimento fibroso localizzato della parete arteriosa.
Il consiglio che si può dare in questo caso è quello di controllare periodicamente mediante ecocolordoppler lo stato delle Sue carotidi, senza rinunciare alle comuni attività. Una eventuale ipertensione va tenuta sotto controllo.
Sull'origine congenita della condizione non vi è certezza, ma certamente un habitus anatomico particolare è effetto anche dell'ereditarietà.
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Dottore approfitto della sua gentilezza per chiederle un ultima cosa.

Può questa problematica portare dolori?
Le spiego...ho effettuato il doppler dei vasi carotidei perchè accusavo da un pò di tempo dolore al lato centro-sinistro del collo... ora mi esce il kinking proprio a sinistra... è possibile che i dolori derivino da quello è solo una coincidenza??

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Credo sia solo una coincidenza.