Utente 272XXX
Salve,
ho un dubbio che vorrei porvi in quanto non vorrei eseguire degli esami viziati.
Eseguire prelievi del sangue per esaminare testosterone totale, lh, fsh, prolattina, la mattina seguente una sera di allenamento con i pesi, può falsare in aumento o dimunuzione il livello di questi ormoni?
E' opportuno andare a fare il prelievo magari con un paio di giorni di riposo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il sistema endocrino si adatta alle varie situazioni che si verificano e si mantiene in equilibrio, quindi non ci sono problemi ad eseguire gli esami dopo un allenamento di pesistica avvenuto il giorno prima, eventualmente dopo gli esami ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
la ringrazio per la risposta.
Ho tuttavia un ulteriore quesito da porle.

Dall'età di 15 anni sono seguito per ritardo puberale da un endocrinologo.
Ad oggi vorrei effettuare una visita specialistica per avere un altro parere su tutta la sfilza di esami fatti nel corso degli anni, e per capire se ad oggi si può considerare chiuso il cerchio o no.
E' più opportuno, in tale campo, un'endocrinologo od un andrologo?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
è la medesima cosa l'importante è che sia un endocrinologo con competenze andrologiche oppure un andrologo con competenze endocrinologiche.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
la ringrazio per la risposta.
Riporto di seguito esiti esami del sangue:

lh 3,1 MU/ml 1.7 - 8.6
fsh 3.7 MU/ml 1.5 - 12.4
testosterone tot 4.1 ng/ml 2.1 - 15.0
prolattina 17.2 ng/ML 4.6 - 21.4

Sono normali? Come devo interpretarli?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
tutto normale
[#6] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ma non sono un pò bassi?
Soprattutto il testosterone?
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la sua situazione ormonale ( per quanto attiene ai valori riferiti) appare assolutamente normale senza alterazioni o deficit.
parere pià completo da un endocrinologo o andrologo-endocrinologo
cari saluti
[#8] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ok, la ringrazione per la risposta.

Buona giornata
[#9] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
un ulteriore curiosità. L'ecografia che può svolgere un endocrinologo è solo quella tiroide o di anche altri parti del corpo?

Grazie
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
per svolgere un'ecografia non serve una specialità ma basta avere l'esperienza e le capacità per eseguirla .

Ancora cordialità
[#11] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ma prenotando una visita endocrinologica, mi dicono che se il dottore lo riterrà opportuno potrà eseguire un ecografica. Ma generalmente è quella della tiroide o può farla di qualsiasi altra parte del corpo? (chiaramente inerente)
[#12] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
deve chiedere all'endocrinologo se è capace di eseguire ecografia in a ltra sede.

Cordialità