Utente 168XXX
Salve,
sono qui a richiedere il vostro aiuto per un problema che riscontro sin dall'età di 8-9 anni, ovvero le afte nella cavità orale. E' un problema cronico che ho cercato di risolvere in qualsiasi modo anche rivolgendomi a specialisti, provando le più disparate tecniche medicinali ma senza alcun successo efficace e duraturo. Mi sono state date le più svariate motivazioni come causa di questa problematica: dalla mancanza di ferro e vitamine, alle difese immunitarie basse...sta di fatto che le analisi dicono che sono sano come un pesce ed io ogni qualvolta debba mordermi accidentalmente il labbro, o mangiando debba lacerarmi gengive o parte interna della bocca, dopo 2 giorni riscontro afte anche di dimensioni notevoli che mi provocano un dolore atroce. Mi è addirittura capitato di averle in gola e sulla lingua senza alcuna possibilità di curarle.
Dunque, pur utilizzando un dentifricio adatto (sensodyne), utilizzando un colluttorio indicato (Aftamed) e prestando la dovuta attenzione alla mia igiene orale continuo a riscontrare da anni questo problema. Come posso rimediare? a chi altro posso rivolgermi? Vi ripeto le ho provate davvero tutte......ma niente!

Grazie dell'attenzione confido nel vostro aiuto

Vincenzo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Vincenzo,

gli episodi di stomatite aftosa che lei ha presentato possono essere sostenuti da fattori genetici, microbiologici (batterici e virali), immunologici, sistemici (deficit vitaminici -gruppo B, folati, ferro-, allergeni alimentari -pomodori, ananas, latte, formaggi-, stress) e fattori locali come scarsa igiene orale o traumatismi.

La diagnosi può essere effettuata con anamnesi ed esame obbiettivo diretto, la biopsia in genere non è necessaria.

Il suggerimento, nell'evenienza di un nuovo episodio, è quello di effettuare una visita clinica dallo specialista che valuterà se consigliarle un approfondimento clinico, soprattutto in casi di fenomeni ricorrenti.

Cordialmente