Utente 125XXX
Buongiorno,

vi descrivo il mio problema. Causa rottura degli occhiali da vista sono andato dal medico oculista per effettuare la visita per i nuovi occhiali. Mi ha rilasciato la prescrizione delle nuove lenti dalla quale leggo: A PERMANENZA
O.D. sf -2.50 Cil -0.25 Asse 90
O.S. sf -3 Cil -0.25 Asse 90
Di conseguenza sono andato dall'ottico con la ricetta per comprare i nuovi occhiali.
Quando ho provato i nuovi occhiali ho notato che vedevo il pavimento curvo, non in piano e una sensazione di sbandamento. Tornato dall'ottico gli espongo il problema e gli faccio notare che nella dichiarazione di conformità degli occhiali i valori sono diversi dalla ricetta medica:
O.D. sf -3 Cil 0.50 Asse 180
O.S. sf -3,25 Cil 0.25 Asse 180
(notare che il segno "-" nella cifra del Cil non c'è)
In un primo momento mi dice che sono due modi di scrivere la stessa cosa, poi guardando bene, dice che solo la lente destra è sbagliata.
Rifatta la lente noto che il problema è diminuito un po' e l'ottico mi dice che mi devo abituare alla correzione dell'astigmatismo che con i vecchi occhiali non avevo.
Questa la nuova dichiarazione di conformità
O.D. sf -2.75 Cil 0.25 Asse 180
O.S. sf -3,25 Cil 0.25 Asse 180
A questo punto vi chiedo se le lenti dei nuovi occhiali sono conformi a quanto scritto sulla ricetta medica poichè credo che ci sia uno 0.25 in più su entrambe le lenti fatte dall'ottico. Inoltre vi chiedo se ha ragione l'ottico che mi devo abituare alla correzione dell'astigmatismo.

Vi ringrazio vivamente
Cordiali saluti



[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande

1)A questo punto vi chiedo se le lenti dei nuovi occhiali sono conformi a quanto scritto sulla ricetta medica poichè credo che ci sia uno 0.25 in più su entrambe le lenti fatte dall'ottico.

risposta
assolutamente SI
il suo ottico ha lavorato molto bene



2)Inoltre vi chiedo se ha ragione l'ottico che mi devo abituare alla correzione dell'astigmatismo.


risposta

non c'e' alcuna difficolta' ad adattarsi alla nuova correzione
stia sereno
e per cortesia ancora un po' di pazienza

[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille della risposta Dottore.
Le faccio solo un'ultima domanda: poiché alterno agli occhiali le lenti a contatto morbide -2.75 per O.D. e -3.00 per O.S. risulta necessario aggiornare le lenti a contatto con la correzione dell'astigmatismo.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
assolutamente NO

le lenti a contatto che usa hanno un equivalente SFERICO

poi le lac morbide correggono astigmatismo fisiologico di 0,50

buona

domenica