Utente 294XXX
Salve a tutti,sono un ragazzo di 19 anni un mese fa o poco tempo più tardi ho avuto un bruciore alla parte superiore del glande e ho nototo che questa parte era arrossata e erano comparsi dei piccoli puntini bianchi.sono andato subito dal mio medico curante il quale mi ha prescritto delle pillole (diflucan) e l'applicazione di una pomata (travacort) ambe e due per 5 giorni e inoltre lavaggi con sapone per intimo.durante la cura la pelle del prepuzio si era leggermente ristretta e arrossata e quando provavo a tirarla dietro sembrava come se mi graffiavano sul glande e avevo un po di difficoltà a tirarla indietro. finita la cura tutti questi sintomi sn spariti ma il rossore era ancora un po presente allora il mio medico curante mi ha prescritto la pomata(peveryl) per 5 giorni..finita la cura i sintomi sono spariti...ma pochi giorni dopo mi si sono formate delle strisce rosse tra gamba e testicolo color rosso sangue(perdonatemi ma nn so come viene chiamata di preciso questa zona)che mi causano prurito e molto disagio.inoltre ho notato un arrossamento dei testicoli ma questo arrossamento si verifica solo alcune volte mentre l'altro giorno ho trovato della pelle morta sui testicoli insomma mi si erano spellati tutti. e inolte il rossore alla parte superiore del glande compariva e scompariva in alcune situazioni,insomma i sintomi nn sono costanti..vi prego di perdonare il mio linguaggio,attendo da voi consigli o tutto il possibile sul da farsi,e una diagniosi magari che mi spieghi che problema ho..grazie mille a tutti voi in anticipo per la vostra disponibilità e perdonate il disturbo.Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro Ragazzo

ci chiede una diagnosi: deve sapere che è impossbile e improducibile in una sede telematica;
quello che possaimo offrirle è un orientamente non vincolante:

Le ipotesi più probabili sono ascrivibili a balanopostiti di natura da identificare (ce ne sono molti tipi veda pure: www.balanopostite.it ) senza escludere altre condizioni.

Direi che non sia il caso di provare terapie empiriche ma di procedere con una buona visita venereologica che chiarirà tutto con selettività

carissimi saluti

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
grazi mille per la sua disponibilità. effettuerò prima possibile una visita..ma volevo chiederle il rossore e il forte prurito ai testicoli dipente sempre da balanite?.oppure qualcos'altro?.