Utente 266XXX
Buonasera dottori,
scrivo per sapere se l'uso del farmaco "Samyr compresse 200" può essere validamente sostituito dalle compresse di "Same fast"?
Premetto che uso il menzionato Samyr dietro prescrizione medica, a seguito di visita specialistica per disturbi di emicrania, dove la dottoressa mi ha detto di fare due cicli di detto farmaco, ciascuno di 30 gg, una volta a primavera e una in autunno.
Leggendo di questo Same fast mi chiedevo se lo posso sostituire, se non altro qualora fosse un prodotto più naturale, di più facile assimilazione ed a costi inferiore, sempre che, beninteso, anche la qualità e i risultati possano essere del tutto equiparabili.
Grazie per la cortesia ed ogni informazione a riguardo sarà ben gradita.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
samefast ha delle caratteristiche di farmacocinetica che sono anche superiori alle compresse di samyr 200
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sollecita risposta, di cui prendo volentieri nota.
Al di là del termine tecnico "farmacocinetica", penso di aver capito di poter sostituire il prodotto con anche garanzie di utilità maggiori e se ben ho trovato notizie, il Samefast, in quanto integratore, non necessita di ricetta medica?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
farmacocinetica si riferisce alle caratteristiche di assorbimento ed alle concentazioni ematiche del farmaco che nel caso del prodotto citato sono ottime; essendo un integratore no0n è necessaria la ricetta medica