Utente 290XXX
Salve,
sono un ragazzo di 32 anni è sono un tipo molto emotivo ed in passato ho sofferto di attacchi di panico, ansie ecc. Tant'è che il mio medico mi ha prescritto per i battiti cardiaci che a volte per emozioni sono circa 85-90 1/4 di atenol la mattina.

Essendo un pò apprensivo spesso misuro la pressione ed i battiti cardiaci, in genere
la mia pressione è per la massima 110-105 e la minima 80 i battiti cardiaci oscillano a riposo da 76 a 80.

Crede che sono nella norma?

Grazie in anticipo

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il suo problema non sono i battiti cardiaci aumentati, ma l'ansia ed è questa che deve curare (a mio giudizio non con i betabloccanti, ma con un supporto specialistico di tipo psicologico).
Cordialità