Utente 298XXX
Salve ,mia madre ha effettuato Pet richiesta da un oncoematologa vorrei sottorporre il risultato per capirne il significato:
l'esame è stato effettuato a digiuno con tecnica PET 45 minuti dopo la somministrazione endovenosa di FDG sono state acquisite immagini della distribuzione del tracciante di vitalità tumorale dalla base cranica alla pelvi (total body) per una durata di 30 minuti circa . Sono state ricostruite sezioni tomografiche riorientate secondo un piano coronale e un piano sagittale .
L'indagine PET-TC documenta modesta diffusa iperfissazione a carico di quasi tutti i segmenti ossei indagati; si consiglia controllo clinico strumentale.Collateralmente nelle immagini di coregistrazione TC si documenta la presenza di arre iperdense in sede uterina senza corrispettivo PET . Null altro da segnalare sui restanti distretti corporei esaminati.
Sapete dirmi cosa significa ? grazie saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonino Restuccia
24% attività
4% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Premetto sempre la necessità di vedere le immagini.
Dal referto é possibile enucleare i seguenti messaggi:
1.la diffusa captazione alla componente ossea e probabilmente midollare puo` essere ascrivibile alla corporatura della paziente, a patologieematologiche benigne, a patologie ematologiche maligne(mieloma,linfoma) ;l`ematologo ha le armiper scongiurare queste ultime ipotesi
2.le aree iperdense nel contesto dell`utero potrebbero essere ascrivibili a calcificazioni frequenti in donne anziane.Sipuo` tuttavia se necessario ricorrere ad approfondimento specialistico ginecologico.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Grazie infinite per la risposta ,procederemo con ulteriori controlli saluti