Utente 298XXX
Buongiorno!..
mi è apparsa una cosa sulla mano sx e ho fatto l'ecografia:
"Lo studio della tumefazione al dorso della mano sx non evidenzia lesioni cistiche ne di tipo gangliare, si evidenzia verosimili protuberanze ossea, riferita a possibile deformazione acquisita post- traumatica coinvolgendo la faccia dorsale della base 3° metacarpo" dove non mi hanno saputo dire che cos'era e mi hanno mandata a fare delle radiografie dove mi hanno scritto che:"l'esame della mano sx dimostra la presenza di piccola formazione esostosica alla base del 3° metacarpo con modica tumefazione delle parti molli adiacenti, è presente piccola calcificazione intra-articolare carpo-metacarpale."
Cosa vuol dire? secondo lei che cos'è? puo essere causato da un trauma o se no da che cosa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

da quanto dice, sembrerebbe trattarsi del cosiddetto "metacarpo gobbo", cioè una sporgenza ossea (esostosi) che si sviluppa dorsalmente sul polso.

Essa va operata solo se dà fastidio o è molto rilevata e antiestetica.

Inoltre, sembrerebbe esserci anche una piccola calcificazione all'interno dell'articolazione del polso, ma verosimilmente non è questa ad arrecarle fastidio.

Potrebbe essersi verificata a seguito di un veccio trauma, come anche essersi formata spontaneamente.