Utente 551XXX
Buongiorno.
La mia partner (40 anni) presenta l'unghia di un pollice della mano con una spaccatura di 3 mm esattamente al centro del bordo esterno della stessa.
Ha provato a farla crescere e a tagliare questa parte spezzata ma il taglio si riapre sempre.
Puo' essere legato a una fattore locale (infezione,batterio..)oppurre la causa puo' ricondursi a cattive abitudini alimentari (lei e' vegetariana).?
Potete consigliarmi qualche metodo o cura per rimarginare e far chiudere questa spaccatura???
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Genitle utente,

come sempre diciamo in generale e più in particolare a carico delle problematiche dermatologiche degli annessi cutanei, un problema relativo ad una "onicodistrofia" deve essere ben inquadrato e chiarito dal Dermatologo - direttamente a sede di visita.

esistono decine di patologie ungueali tutte dissimili nella cause fra loro, pertanto la strada unica è quella di far vedere il problema a chi se ne occupa e chiarire con lui la situazione.

cari saluti

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Utile visita da parte dello specialista di cute ed annessi cutanei(Dermatologo) tra i quali le unghie rientrano, per valutare anche l'opportunità di procedere con accertamenti ed inquadrare nella maniera più appropriata tale problematica.
Cari saluti