Utente 203XXX
Buongiorno, scrivo per avere un'informazione. Mi è stato consigliato un integratore naturale a base di eleuterococco, ma ho letto che "In donne che usano i contraccettivi orali, potrebbe avere effetti estrogenici". Io li utilizzo, quindi vorrei sapere cosa significa.
Ringrazio tanto in anticipo.

Buona domenica!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non ci sono effetti degni di nota per quanto riguarda l'associazione con estroprogestinici
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno, la ringrazio molto per la risposta. le chiedevo però per curiosità cosa significa "effetti estrogenici".
La ringrazio in anticipo per la risposta.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
non vorrei metterla in ansia e premetto subito che sono di parte perchè nella mia professione di oncologo sono costretto a scoraggiare frequentemente l'uso degli integratori, cosiddetti "naturali" (sic !) che i pazienti si autoprescrivono leggendo su Internet o dopo avere avuto informazioni con il passaparola.

http://www.senosalvo.com/integratori_alimentari.htm

Molti farmaci, persino alcuni chemioterapici, sono naturali e lascio a Lei le conclusioni.

Nel caso di questi integratori c'è da dire che alcuni eleuterosidi si legano ai recettori dei glicocorticoidi, dei progestinici, dei mineralcorticoidi e degli estrogeni.

Estrogenici, nel sensenso di "estrogenosimili" (ma forse qui l'effetto potrebbe essere proprio quello opposto).

E pertanto maggiore cautela in chi assume la pillola (estro-progestini).

Non sarei intervenuto in questa richiesta di consulto se non per segnalarle che
negli individui sani non sono stati documentati effetti collaterali degni di nota; le poche conseguenze negative associate all'utilizzo di Eleuterococco si sono poi rivelate dipendenti dall'adulterazione del prodotto con altre droghe.

Ho avuto diverse pazienti oncologiche che lo assumevano di loro iniziativa e avevano dovuto smettere per l'insorgenza di insonnia e irritabilità, scomparse d'incanto alla sospensione.

Quindi il rischio sta principalmente nella impossibilità di controllare eventuali contraffazioni.

"Ambasciatore non porta pena"


[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto! Non sapevo che ci fossero addirittura farmaci chemioterapici che fossero naturali, davo per scontato che gli integratori "facessero solo bene", fossero solo un aiuto in più senza effetti negativi, come ad esempio le verdure...Grazie ancora