Utente 298XXX
Egr. Dott.i,
avendo lo stesso problema dell'Utente (che ha richiesto consulto come "Presunto Neurofibroma, che fare?" in data 28/06/2005), a cui avete cortesemente dato evasione, cioè un presunto neurofibroma in zona lombo-sacrale, accertato nel 2011, la cui asportazione è stata sempre rimandata o negata. Visto il risultato positivo dell'Utente segnalato, Vi pregherei di consigliare anche a me, se Vi è possibile, un medico chirurgo che operi sotto guida ecografica nella città di Milano.
RingraziandoVi anticipatamente e rimandendo in attesa, porgo i miei migliori saluti. Giuseppina Pronzato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
In questa sede non ci è possibile consigliare nominativi di Colleghi. Il consiglio comunque è di chiedere una visita ambulatoriale presso un centro di chirurgia ospedaliera dove troverà la risposta alle sue domande.