Utente 163XXX
Soffro di cefalea quotidiana e perciò faccio quotidianamente usi di circa 400 mg e a volte anche più di Contramal e anche di Valium 8 gocce tre volte al giorno sarà questo o predisposizione e già da dicembre 2012 che agli esami del sangue il risultato della creatinina è al massimo livello consentito, cosa potrei fare per farlo abbssare? E perciò far soffrire meno i miei reni?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
4% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
il tramadolo (contramal) ed il diazepam (Valium) non hanno un effetto nefrotossico;credo però che a causa della cefalea che la affligge lei in passato o nell'attuale faccia uso anche di farmaci antiinfiamamtori non steroidei (totadol,oki,moment,ecc). tali farmaci oltre a fare male allo stomaco sono causa di danno anche a livello renale. Ne parli con il suo medico di famigli. per ora le consiglio di aumentare la quota di entrate di liquidi per bocca,ricontrollando dopo adegauta idratazione i livelli di cratinina,azotemia ed esame urine. Con le risultanze valuti con il suo curante la necessità di una visita nefrologica.
Un caro saluto