Utente 290XXX
Salve da circa 2 mesi ho dolore ai testicoli a intermittenza. Dopo ecografia testicolare, due mesi fa. l'urologo mi ha dato bactrim. Per un paio di giorni sono stato bene, il dolore sembrava scomparso e invece ritornò. Premetto che il dolore bilaterale era di tipo compressivo, lo scroto era caldo e i testicoli troppo rilassati. Abbandonato dal primo urologo, che alla mia telefonata in cui gli riferivo che i dolori dopo un paio di giorni erano tornati mi disse di non pensarci troppo, cambiai urologo o meglio mi sono rivolto ad un andrologo. Costui dopo esame obiettivo a ipotizzato una prostatite soprattutto per il fatto che il dolore talvolta lo riferivo al testicolo dx, talvolta al sx. Difficilmente mi dolevano contemporaneamente. Terapia da ciproxin. Doveva essere per 10 giorni, ma dopo improvvisi dolori alla gamba sx , dopo 4 giorni di trattamento,mi consiglio di sospendere per una possibile tendinite da farmaco. Il dolore era miracolosamente scomparso per 2 settimane. In quest'arco di tempo ho iniziato ad avvertire formicolii e pulsazioni all'arto inferiore di sinistra. Inoltre ho notato che le mie gambe si addormentavano facilmente dopo pochi minuti che ero seduto. Dopo due settimane il dolore è tornato ma solo al testicolo dx. La qualità del dolore è molto diversa da quella originaria. Il testicolo destro è come intorpidito, addormentato. Lo scroto ora appare compatto e non caldo.Inoltre nella zona di destra anche l'inguine è dolente.Questo dolore sordo si accentua quando mi piego in avanti e sembra irradiarsi alla'interno coscia sempre di destra.
Ho eseguito una rx sacrolombare che ha evidenziato solo una lieve riduzione d'ampiezza dello spazio intersomatico L5 S1. Non conosco la causa del mio dolore, perchè ora il fastidio è diverso e solo concentrato al testicolo dx. Vorrei una vostra opinione con i limiti di una valutazione a distanza. Per il momento continuo a mettere il ghiaccio per sentire vivo il testicolo dx.
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ha mai eseguito uno spermiogramma con coltura?A naso,senza poter vedere,penserei al concorso di vari fattori ma,la negatività delle visite eseguite,deve tranquillizzarLa.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2015
Dr.Izzo La ringrazio per la risposta celere. No, non ho mai eseguito spermiogramma con coltura? Potrebbe rilevare un 'infezione?
Grazie ancora per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la sintomatologia che ci trasmette nei vari post richiede l'esecuzione di uno spermiogramma con coltura.
Cordialità.