Utente 299XXX
Buongiorno, circa un'anno e mezzo fa mi sono ferito accidentalmente con un vetro nell'avambraccio, sono stato ricucito al pronto soccorso ma non mi è piu tornata la sensibilità sulla ferita e pure vicino andando verso il polso per qualche centimetro sento come se è anestetizzato,vorrei sapere perchè ho questo problema mi si è tagliata qualche terminazione nervosa? è stato un'errore del chirurgo nel ricucirmi? allego la foto della ferita attuale cicatrizzata in modo da farmi capire meglio. grazie per l'aiuto in anticipo.


IMMAGINE: http://img89.imageshack.us/img89/3135/img2006u.jpg

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La foto purtroppo non è utile a capire come stanno effettivamente le cose. Di certo la sua storia suggerisce un danno alle terminazioni nervose della regione, ma non è possibile da qui stabilire se si tratti di un danno temporaneo o se la parestesia diventerà definitiva. Allo stesso modo non è possibile avere certezze circa le cause del danno neurologico descritto, anche se è estremamente più probabile che sia stata la ferita accidentale con il vetro a provocarlo: che il Chirurgo abbia sezionato un nervo, pur non potendolo escludere a priori, mi sembra un'ipotesi molto fantasiosa...
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore, grazie per la risposta, sono riuscito a trovare la foto della ferita quando era ancora aperta la allego subito.

IMMAGINE: http://img201.imageshack.us/img201/4614/img1798tt.jpg


[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Come già le ho detto la visione della sola fotografia non aggiunge granché a quello che lei ha descritto a voce. Tra l'altro questo è il motivo per il quale questo sito non consente di allegare fotografie alle domande... Ci vuole una visita "dal vivo": deve contattare il suo Medico oppure uno Specialista che possa visitarla direttamente.
Cordiali saluti