Utente 299XXX
Gentili signori,

vi chiedo consiglio perché da diversi anni soffro di problemi circolatori: d'estate i miei piedi diventano rossi e molto gonfi (e durante tutto l'anno diventano rossissimi ogni volta che faccio la doccia calda), d'inverno invece ho le dita dei piedi e delle mani che diventano dapprima bianche e poi bluastre e mi provocano dolore.
Anni fa ho scoperto di avere il fattore V Leiden (per cui ho dovuto smettere di prendere la pillola anticoncezionale), soffro di piccole emorroidi e inoltre ho le piastrine sempre un po' alte (appena al di sopra del limite massimo). Mia nonna e mio padre soffrono di vene varicose.
Non fumo, cammino ogni giorno diverse ore e faccio attività aerobica circa 3 volte alla settimana, faccio una dieta abbastanza sana.
Vorrei sapere a che tipo di controlli dovrei sottopormi. Vi ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
le manifestazioni descritte rappresentano verosimilmente disturbi di natura funzionale legati ad una alterata reattività dell'apparato vascolare agli stimoli per lo più termici e che si inquadrano nel capitolo delle cosiddette "acrosindromi" di cui fanno parte anche la malattia di Raynaud e la sua manifestazione clinica (comune anche ad altre affezioni) rappresentata dal "fenomeno di Raynaud".
Solo raramente queste affezioni sono la manifestazione di malattie dell'organismo a sfondo "reumatoide" o di affezioni della tiroide, la cui esistenza va esclusa mediante esami ematochimici che il suo Medico di Base dovrebbe essere in grado di prescriverle.

[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto.