Utente 172XXX
Il referto dell'esame ecografico del fegato e delle vie biliari al quale mi sono recentemente sottoposto, confermando i precedenti risultati (eseguo i controlli con frequenza annuale), ha evidenziato, tra l'altro, la presenza di grasso viscerale ed il pancreas con "involuzione fibroadiposa".
Il mio medico di base, interpellato al riguardo, si è limitato a consigliarmi una dieta principalmente povera di grassi e, per il resto, non ha ritenuto fondata ogni eventuale preoccupazione da parte mia.
Premetto che ho un'età di 56 anni e che recentemente ho subito l'asportazione della colecisti per via laparoscopica a causa di una calcolosi "silente".
Egregio Dottore, alla luce di quanto sopra, posso ritenermi effettivamente tranquillo? Ritiene anche Lei che non ho alcun motivo per preoccuparmi? Vorrei sapere qualcosa in più circa il "grasso viscerale" e la presenza di un "pancreas con involuzione fibroadiposa".
Tengo infine a precisare che gli ultimi esami di laboratorio hanno evidenziato valori della lipasi e dell'amilasi pancratica assolutamente nei limiti della norma.
La ringrazio anticipatamente e La saluto molto distintamente.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
L'accentuazione del tessuto fibroadiposo pancreatico tende ad aumentare con l'età,
nel suo caso non ha particolare significato clinico perchè sono stati rilevata anche degli indici di funzionalità pancreatica che è nella norma.

Cordialmente