Login | Registrati | Recupera password
0/0

Cisti con pus e sangue. aiutatemi! è da 13 anni che ho questo problema

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

    Cisti con pus e sangue. aiutatemi! è da 13 anni che ho questo problema

    SALVE, MI CHIAMO ALDO, HO 28 ANNI ED E' DALL'ETA' DI 13 ANNI CHE HO DELLE CISTI O BRUFOLI GRANDI, DURI E DOLOROSI NEL FONDOSCHIENA, NELL'INGUINE E NELLE ASCELLE, CHE BASTA CHE SI STROFINANO CON GLI INDUMENTI CHE SCOPPIANO E FUORIESCE DEL PUS E SANGUE A MAI FINIRE. SONO ANDATA IN TANTI DERMATOLOGI, HO SPESO TANTI SOLDI, MA NESSUNO SA' AIUTARMI. NON RIESCONO A DIRMI QUAL E' IL MIO PROBLEMA E A DARMI LA CURA ADATTA. UN SOLO DERMATOLOGO MI HA DETTO CHE SARA' PROBLEMA ORMONALE.PER QUESTO PROBLEMA SOFFRO MOLTO. HO PENSATO DI ANDARE ALL' IDI DI ROMA O FARE LA BIOPSIA. CREDO IN UN VOSTRO AIUTO URGENTE. AIUTATEMI VOI, SPERANDO CHE CAPITO QUAL E' IL MIO PROBLEMA. DITEMI DA COSA DIPENDE IL MIO PROBLEMA E COSA DEVO FARE.CORDIALI SALUTI



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 258 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Risponde dal
    2000
    Gentile Aldo, lei soffre di Malattia di Verneuil o idrosadenite suppurativa che va trattata con terapie mediche per os e talvolta anche facendo ricorso alla chirurgia.Pertanto utile rideterminarsi con lo specialista Dermatologo per fare il punto della situazione.
    Cari saluti





    Dr.Alessandro Benini
    Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
    Osp."M.Bufalini" Cesena

  3. #3
    Indice di partecipazione al sito: 2208 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Risponde dal
    2005
    Gentile utente,

    sebbene la sua descrizione sia fortemente compatibile con un quadro di Idrosadenite suppurativa (o malattia di Verneuil o Acne inversa), ritengo, come sempre che l'orientamento diagnostico telemematico e non vincolante debba essere ricondotto all'occhio esperto del Dermatologo: l'unico che potrà selettivamente inquadrare il suo caso e determinarlo in un discorso diagnostico e terapeutico.

    si affidi dunque e senza procrastinare a visita dermatologica per l'inquadramento del suo caso.

    cari saluti e lieti di riaggiornarci quando vorrà.




    Dr. Luigi Laino, Dermatologo e Venereologo
    Dirigente Medico Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
    www.latuapelle.org

Discussioni Simili

  1. Cisti acne
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06/05/2008, 11:02
  2. Brufoletti (cisti?) sulla pelle del pene e scroto
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13/05/2008, 17:53
  3. Quali esami eseguire?
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29/05/2008, 20:00
  4. Cisti sebacea? cosa fare?
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24/03/2008, 19:57
  5. Qualche centimetro dal ap
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22/06/2008, 14:17
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,19        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896