Utente 288XXX
Buonasera, cercando di inserire la mozzarella nella mia alimentazione gradualmente sono arrivato a circa 22 grammi in qualche settimana, anche di più, non avverto nessun sintomo intestinale, nessun dolore, l'unica cosa è che quando mangio un pò di mozzarella mi compare un pò di dermatite atopica sul viso. Cosa devo fare in questo caso? Il mio organismo si sta abituando a digerire il lattosio? Devo continuare? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Non c'è una relazione dimostrata tra l'intolleranza al lattosio e la dermatite atopica. Ma è sicuro che si tratti di dermatite atopica e non di altro eczema ( per esempio una dermatite seborroica?), anche se anche in questo caso non risulta esserci una corelazione. Per questo per me può continuare ad assumere la mozzarella e/o i latticini fino alla quantità che le provoca i disturbi intestinali, che sono dovuti alla produzione di gas per fermentazione nel colon del lattosio indigerito ad opera della flora batterica intestinale.
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la risposta, ma nel caso la dermatite dovesse aumentare durante questo periodo, in cui sto mangiando mozzarella, mi conviene interrompere?
[#3] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Le confermo il no.
[#4] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio ancora per la cortesia, ma volevo chiederle un ultima cosa. La dermatite potrebbe allora riscontrarsi nei casi di allergia al latte o lattosio?
[#5] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La dermatite atopica può essere presente in caso di allergia alle proteine del latte vaccino, non bisogna confondere l'allergia, cioè una reazione del sistema immunotario verso le PROTEINE del latte , dalla MALDIGESTIONE dello zucchero del latte (lattosio) per riduzione congenita o acquisita dell'enzima lattasi
[#6] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Si, conosco la differenza tra alleriga e intolleranza al lattosio, ma nel caso in cui sarei allergico converrebbe evitare del tutto il latte, poichè è inutile provare a rieducare l'organismo, perchè non si può guarire. Mi corregga se ho sbagliato, e grazie ancora.
[#7] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' corretto quello che ha scritto !!!
[#8] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, cordiali saluti!