Utente 298XXX
può davvero un ragazzo amare e trovare attraente la propria ragazza ma non sentire alcun eccitamento fisico verso di essa nonostante con la mente vorrebbe avere un rapporto? quando siamo in intimità lui non sente nessun eccitamento e di conseguenza non si riesce mai a concludere nulla.. Però è successo diverse volte che abbia erezioni in momenti decisamente meno intimi e dove non c'è la possiblità di avere un rapporto neanche volendo... E' una persona sana di salute. Ha provato a prendere degli afrodisiaci naturali ma non sono serviti a nulla quando dovevano fare effetto.. Non so cosa pensare.. Vi ringrazio se potreste darmi dei pareri in base alle vostre esperienze professionali. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,mi rendo conto dello sconforto ma,invece di continuare ad arrovellarsi la mente per cercare una chiave di lettura alla situazione,apparentemente,paradossale che sta vivendo,credo che non sarà "l'afrodisiaco naturale" ad essere decisivo...La farmacopea ufficiale offre possibiltà terapeutiche assai più efficaci che,però,senza una strategia integrata tra andrologo e psicosesuologo,rischiano di non portare ad un risultato concreto.Se non vi coinvolgete "tecnicamente",credo che il rapporto sia destinato a finire...senza sapere il perchè.Cordialità.