Utente 267XXX
Salve, sono un ragazzo di 30 anni, ho una placca fibrosa al terzo medio distale subcoronale di 4,7 mm x 3,5 mm ancora non calcifica al pene formatasi nell'arco di 2 anni causa trauma penineo durante rapporto sessuale intenso.
La placca mi ha cusato una curvatura a sx non grave, ma marcata e quindi un seguente ridimensionamento della forma e della lunghezza del pene (accorciamento).
La mia domanda è :
Possibile che a distanza di 2 anni la placca possa ancora aumentare di grandezza, visto che esteticamente sembra che la curvatura a sx aumenti con il passare del tempo ? Possibile che ancora la placca non si sia stabilizzata?
Da considerare anche che sia il trauma, sia la placca che si è formata, hanno peggiorato anche l'erezione.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
potrebbe trattarsi di induratio penis plastica.Attualmente la terapia che da maggiori risultati sono le infiltrazioni di verapamide.
Ne aprli con il collega curante