Utente 725XXX
Salve a tutti, espongo subito il mio problema che mi trascino dietro da ormai 2-3 mesi.
Accuso un forte prurito tra le dita dei piedi, la pelle è spesso arrossata e squamosa. In un primo momento ho notato soltanto dei puntini rossi tra le dita, solo in seguito è comparso un prurito insopportabile, e le zone interessate si sono progressivamente allargate. Speravo che durante la stagione estiva le cose migliorassero un pò, ma non ho notato benefici tangibili, anzi, la pelle si è seccata ancor di più.
Stesso discorso vale per l'inguine... accuso un prurito molto forte, soprattutto nell'interno coscia (dove sfrega l'elastico dello slip), la pelle presenta delle chiazze rossastre unite ad una lievissima desquamazione. Per alleviare il prurito utilizzo un sapone liquido alla calendula, consigliatomi da amici, ma vorrei risolvere il problema alla radice, dal momento che gli effetti del sapone sembrano essere soltanto temporanei.

Vi ringrazio in anticipo. Buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
le alternative possibili potrebbero essere infezione (da funghi, batteri etc), dermatite da confricazione oppure irritativa oppure allergica da contatto, ma molte altre potrebbero essere le possibili malattie da cui è affetto.
è fondamentale vedere le lesioni dal vivo senza che le abbia alterate con terapie autosomministrate.
Io riceverò nella città di Taranto la settimana prossima, i recapiti li trova nella mia pagina principale.
rimango a disposizione
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 725XXX

Iscritto dal 2005
vi ringrazio delle cortesi risposte, provvederò a farmi vivo al più presto.

Cordiali saluti.