Utente 299XXX
Salve a tutti mi presento sono un ragazzo di 25 anni che in data 28/03/2013 e' stato operato di emorroidi di 3 grado secondo metodo Milligan Morgan dopo aver fatto la prima visita di controllo post.operatoria dal chirurgo che mi ha operato con esito positivo, 3 giorni dopo questa visita ho avuto diarrea con forte sanguinamento ripetuto e durante uno di questi sono svenuto in ospedale e sono stato ricoverato sempre nello stesso ospedale dove sono stato operato. Sono uscito dal ricovero dopo 4 giorni di flebo continue,trasfusione e catetere rettale con metodo "palloncino" per pulire il colon non so se' e' esatto il metodo che ho scritto,sulle dimissioni mi e' stato detto che avevo avuto una rettorragia dovuto alle croste che si stavano togliendo ed e' tutto normale.Mi e' stata dato una dieta e dell'olio di vasellina come cura.Tornato a casa sono andato al bagno piu' volte facendo poca cacca e stando sul water se non sforzo un pochino ho dei problemi col farla perche' ho come l'impressione di avere un blocco poi ieri sera ho avuto dei dolori intestinali piu' intensi e durante la defecazione o sanguinato poco e le feci erano miste al sangue. Mentre ero in bagno ho avuto molta paura.Soffro di dolori intestinali durante il giorno, vorrei chiedervi se e' normale tutto quello che mi e' successo e vorrei avere pareri a riguardo.
Ringrazio anticipatamente per i commenti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se si è trattato di un' emorragia post emorroidectomia puo' succedere, non è frequente ma capita e in genere non comporta conseguenze.
Qualora si sospetti un origine diversa del sanguinamento potrebbe essere indicata una colonscopia.
Prego.
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Vorrei anche avere informazione su che tipo di alimenti posso mangiare visto che sul foglio delle dimissione come terapia mi e' stata data una dieta priva di scorie e sul tipo di alimenti il mio dottore e' stato molto generico e' non riesco a capire bene cosa si intenda per privo di scorie.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sostanzialmente è importante abbia un alvo regolare, ovvero non diarrea o feci dure. Ottenuto questo, non ci sono problemi.