Utente 299XXX
Salve dottori ho 20 anni. Premetto che sono ipocondriaco e che a luglio mi feci già una prova da sforzo e il mio cuore era perfetto. I miei battiti a riposo sono circa 53/60 al minuto mentre appena vado in palestra arruvano tra i 115/125 al minuto. È normale? Io mi sento sempre mancare l'aria e se salgo al 4 piano mi sento un affanno incredibile. Dovrei ripetere la prova? Io ho il setto nasale deviato e i turbimati ingrossati. Il mio affanno è dovuto al cuore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dagli esami che lei riporta i sintomi non dovrebbero essere su base cardiaca.
È verosimile che la sua ansia le giochi brutti scherzi
Si tranquillizzi
Cordialita
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore. Volevo approfittare della sua gentilezza e porle un'altra domanda. Spesso ho un dolore allo sterno,nella parte alta però e centrale, per la posizione credo sia la parte chiamata manubrio dellp sterno. Questi dolori non sono di natura cardiaca?
[#3] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Volevo aggiungere che ho fatto un ecografia completo all'addome e è stato riscontrato che ho molta aria nellp stomaco.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi spiace per lei.