Utente 165XXX
Mia sorella manifesta episodi di orticaria dal mese di Ottobre. Lei ha 22 anni e a parte una magrezza che la caratterizza fin dalla nascita non ha mai avuto particolari problemi. Ma da mesi manifesta appunto questa orticaria che se non prende l'antistaminico diventa il prurito insopportabile! abbiamo fatto gli esami del sangue (tutto ok a parte TAS più alto ma da sempre indice di infezione pregressa ...). Ha fatto la visita dermatologica prima in ospedale e poi in privato ma niente l'hanno solo imbottita di cortisone e antistaminico. Abbiamo fatto l'esame parassitologico e gli è risultata la presenza di ossiuri nelle feci. Si è curata ma l'orticaria continua ad esserci se non prende l'antistaminico (col cortisone non è passata!!!). Abbiamo pregato di farla ricoverare per capire la causa ma ci hanno risposto "la sanità non ne ha soldi!" ora ci hanno prescritto un sacco di esami ... di qualsiasi tipo. Mia sorella apparte l'orticaria non ha nessun altro sintomo ma io sono comunque preoccupata perchè lggo che la causa può essere anche molto grave. Se aveva qualche problema grosso, non si sarebbe visto qualcosa nell'esame del sangue? grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'orticaria cronica non pone indicazione al ricovero ospedaliero, perché si tratta di una condizione non pericolosa ben gestibile anche in ambulatorio e generalmente ben controllabile anche con una terapia minima.
Le parassitosi intestinali in qualche caso si associano alle orticarie croniche spontanee.
La negatività degli altri accertamenti, associata al fatto che «non ha nessun altro sintomo», ragionevolmente esclude la presenza di un «problema grosso».
In teoria è possibile che Sua sorella possa presentare ulteriori condizioni associate, ma questo non si può dire senza aver effettuato direttamente la visita e aver visto i risultati degli esami.
Saluti,