Utente 198XXX
Gentili Dottori buongiorno. Ho letto su un sito INTERNET che mantenere troppo a lungo l'erezione può provocare ipossia (cioè deficit di ossigeno) a carico dei corpi cavernosi del pene e cio' potrebbe causare problemi erettili a lungo andare. E' possibile che la pratica di una masturbazione di durata eccessiva possa provocare questo? Soffro di disfunzione erettile da quasi due anni ed ho il timore che la mia precedente abitudine a masturbarmi per piu' di un'ora davanti a materiale pornografico allontanando il momento eiaculatorio possa aver contribuito a questo.
GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é evidente che é entrato in confusione in quanto le Sue esperienze sessuali non si identificano nel priapismo (erezione prolungata per varie ore con palese dolenzia al pene).Credo che sia indispensabile consultare un esperto andrologo (Bologna é all'avanguardia nel campo).Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2006
Ringrazio per la veloce risposta.

Distinti saluti.