Utente 300XXX
Buona sera Egr. Dottori,

ho 28 anni e da 10 tengo sotto continuo controllo le urine, con esami delle 24h. A parere del medico che mi ha in cura i miei valori di proteinuria nelle urine sono modesti. Il resto delle analisi compresi quelli del sangue sono tutti nella norma. Ho anche fatto una biopsia renale da cui risultano delle piccole lesioni a.... (non ho il referto con me) possibilmente dovuti al virus delle tonsille (che ho tolto a 6 anni) o alla puntura di un insetto. Da quando sono in cura ho assunto compresse per il controllo della pressione (prima IDROQUARK, da 2/3 anni APROVEL 300mg), che qualche volta, raramente, si aggirava sui 150. Le mie urine sono di colore giallo paglierino e creano una coltre schiumosa, anche se non spessa, nel water. Vado incontro ad una insufficienza renale? Qusta cura serve a ritardarla?

Complimenti per il servizio,
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio signore,
le informazioni da voi fornite sono molto confuse;per esperienza ritengo il vostro caso relativo ad una glomerulonefrite poststreptococccica a cui non esita proteinuria e/o ematuria. La terapia che vi hanno dato è una terapia nefroprotettiva. Starei tranquillo e non penserei per nulla alaa dialisi.
Un caro saluto
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la sua risposta. Anche i medici che mi hanno in cura ipotizzano una glomerulonefrite poststreptococcica. Questo batterio (streptococco) rimarrà per tutta la vita dentro di me? Non esiste una terapia per debellarlo? Purtroppo per lavoro sono spesso sottoposto a esami di urina e ogni volta dimostrare la mia idoneità è un'impresa. Appena possibile le invierò i risultati delle mie ultime analisi e della biopsia. Complimenti ancora per il vostro impegno.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno a tutti,
facendo seguito al messaggio sopra volevo inserire i risultati della biopsia per avere un vostro parere:
Il frustolo di parenchina renale comprende 21 glomeruli, alcuni aumentati di volume. I glomeruli presentano aderenze flocculo-capsulari e focale espansione della matrice mesangiale con aree di sclerosi segmentaria. Lumi, pervi, membrane basali nella norma. L'interstizio è sede di focali fibrosi di grado lieve-moderato e di focale infiltrato linfomonocitario di grado lieve. Atrofia tubolare di grado lieve. Iperplasia medio -intimale dei vasi di piccolo e médio calibro Di grado lieve.
IMUNOFLUORESCENZA
Fibrinogeno: aspecifica mesangiale.
Fluorescenza negativa per IgG IgA IgM C3 C1q.

Quali conclusioni dareste? A cosa vado incontro? Sto continuando con i sartani. Ultimamente ho avuto un aumento di trigliceridi (270), colesterolo (230) e peso (80kg) che sto cercando di far scendere evitando cibi grassi.
Proteinuria 24h come sempre 1,4g (è da sempre tra 1 e 1,9). Funzioni renali a detta dei medici normali. Altri valori sangue/urine normali.

Grazie
Saluti
[#4] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
***ATTENZIONE*** Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa: valuta attentamente se la tua risposta puù ancora essere utile. Se ritieni opportuno inviare comunque la tua replica allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.