Utente 299XXX
Buongiorno,
ho ricevuto come consiglio da un ricercatore di somministrare ossitocina a mio figlio di quindici anni per ridurne lo stato di ansia che spesso lo pervade in quanto affetto da un disturbo generalizzato dello sviluppo.
Mi è stato consigliato di trovare anche un endocrinologo che possa seguirlo nell'assunzione di detto ormone per monitorare costantemente la situazione.
Sicuramente questa soluzione potrebbe avere un impatto minore in termini di effetti collaterali legati invece agli psicofarmaci (risperidone davanti a tutti).
Vorrei, pertanto, orientarmi in tal senso ma avrei bisogno di qualche indicazione su dove poter seguire una terapia del genere, come e cosa fare.
Grazie anticipatamente e buon lavoro a tutti.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non si tratta di terapia prescritta secondo specifici protocolli delle linee guida ma di un trattamento ancora non consolidato nella pratica quotidiana benchè in letteratura ci siano delle evidenze pertanto è opportuno essere seguiti da centri che utilizzano qesto approccio in protocolli sperimentali
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottore,
La ringrazio infinitamente per l'attenzione che mi ha riservato.
Le chiedo, se possibile, l'indicazione di qualche centro che utilizza questo approccio.
Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
putroppo al momento non sono a conoscenza di centri specifici