Utente 300XXX
Buongiorno,
la mia ragazza ha da poco manifestato quelli che sembrano essere sintomi del virus HPV, ovvero condilomi i genitali; senza indugiare si è rivolta ad una specialista e adesso attendiamo il risultato del pap-test.
Per quanto riguarda me non ho nessuna manifestazione visibile (per lo meno a occhio nudo) del virus; allora vi chiedo:

1)Posso essere portatore del virus anche in assenza di condilomi? e se si, una volta eseguita la diagnosi, quale cura è prevista?

2) Si può guarire definitivamente da questo virus o si è sempre portatori sani?

3) E' possibile che io abbia contratto il virus molto tempo fa ( senza mai aver manifestato sintomi) e solo ora l'abbia trasmesso alla mia partner nonostante stiamo insieme da più di un anno?

Grazie in anticipo per la consulenza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
1) Esistono situazioni in cui si può essere portatori del virus in maniera asintomatica. Attualmente non esiste una cura efficace se non la prevenzione con l'apposito vaccino.

2) Se il virus attecchisce si può rimanere portatori sani in maniera indefinita nel tempo.

3) Il problema che è difficile stabilire è l'occasione in cui si è contratto il virus ed in che occasione o da chi è stato contratto. Ad esempio sono descritti casi di infezione anche in soggetti che non hanno mai avuto attività sessuale, quindi esistono vie di infezione ancora da definire.