Utente 262XXX
Buonasera ho 24 anni. Spero che possiate aiutarmi in quache modo.da tempo combatto un problema che mi turba molto. premetto che sono un ragazzo che fa sport. Mi alleno 3/4 volte settimana. faccio un ora di tapirulan flessioni pesi ecc.la cosa che mi turba sta nel fatto che la mia frequenza cardiaca a riposo è alta nonostante penso di essere allenato. Se considerò che amico miei che non hanno mai fatto sport hanno 64/ 70 a riposo. io invece sto sempre sugli 80 85 e questo significa che mi basta camminare e fare le cose quotidiane per far salire i battiti a 100. purtroppo io sono molto sensibile e percepisco il mio battito sul petto e sul collo anche senza misurarlo. spesso non riesco a dormire xke ho la frequenza a 80 e mi disturba . Ovviamente ho fatto dei controlli cardiologici elettrocardiogramma , ecografia al cuore e svariati analisi del sangue. sono sano anche di tiroide e di reni. i cardiologi mi hanno quindi indirizzato da uno psichiatra pensando che fosse causato dalla mia forte emotività. io sono si molto emotivo e anche in po' ansioso. però al lavoro seduto al pc in tutta cappa sentite che i battiti sono alti mi fa state in uno stato di agitazione come quando uno fa sport . Mi sento adrenalinoco e questo mi torba . purtroppo prendo molti ansiolitici e non hanno effetto subquesta cosa. Per sfortuna poi mi sono imbattuto in siti di cardiologia che sostengono che il battito a riposo di un ragazzo di 24 anni deve oscillare tra i 60 e 70 . altrimenti il cuore fa migliaia di battiti in più al giorno affaticandosi e invecchiandosi precocemente . questo ninfa molta paura. io so che voi non potete fare diagnosi via internet ma vi chiedo a mani giunte di darmi un vostro parere. Io cercò di fare sport aerobici nella speranza di abbassare la frequenza ma niente. l ultima spiaggia è il betabloccante a posto degli ansiolitici che non hanno effetto. la mia paura è che ci sia una coronaropatia di quali che tipo forse ancora lieve che non viene riscontrata neanche con l esame da sforzo. in ultima cosa posso dirvi che dopo l attività fisica il ritmo cardiaco tende a recuperare molto lentamente . Mi alleno alle 7 e alle 11 ancora ho 90 battiti al minuto. Ho cercato di favi più informazioni possibili spero tanto in vostri pareri sulla cosa. Io nom so piu a chi ricolgermi. grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La coronaropatia non c entra proprio niente. Lei è molto ansioso e non mi pare che gli ansiolitici che lei assume stiano facendo effetto.
L impiego di piccole dosi di beta bloccante le potbbe giovare certamente come sintomatico, ne parli con il suo cardiologo.
Arrivedeci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta. Sicuramente il beta bloccante sarà una cosa che valuterò con il mio medico. se posso chiederle un ultima cosa vorrei sapere se sia realmente pericoloso e favorisce l invecchiamento del cuore e l insorgere di problemi cardiocircolatori il fatto che i battiti siano sempre sui gli 80-90-100 per quasi sempre tutti i giorni. Questo per capire se il betabloccante é necessario in quanto il forte lavoro del mio cuore è realmente pericoloso per la sua salute anche futura oppure è soltanto un modo per togliermi il disagio della percezione della frequenza alta? è vero che il cuore deve stare tra 60/76bpm? Sennò dura meno? Grazie ancora per la disponibilità spero mi chiarisca questi dubbi che mi preoccupano da tempo xke nessuno è mai stato chiaro con me riguardo questa cosa e se guardo su internet mi spavento e basta.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti bene cosa le dico: spenga il computer ed esca nel mondo reale invece di inseguire i suoi fantasmi di malattia nella rete di Internet.

Toevera una donna che le fara battere il cuore forte, molto piu veloce di quanto non le batta ora.
Ebbene, con quel batticuore, vivra una vita lumga e felice .
Saluti.