Utente 299XXX
Buongiorno, per circa tre mesi, consigliato dall'andrologo, il mio compagno ha preso una bustina al giorno di proxeed nf per un problema di astenospermia lieve.L' andrologo però gli aveva detto per due mesi... lui invece lo ha preso per tre mesi perchè cosí siamo arrivati fino al giorno della mia prima iui e poi ha smesso. Purtroppo l' inseminazione non è andata a buon fine...abbiamo parlato con la biologa, che il giorno del trattamento preparò il suo seme, ci ha detto che la qualità era molto buona e che aveva un 100% di motilità...percui il proxeed ha un pò funzionato!Dato che voglio ripetere subito la iui, il mio compagno dopo 14 giorni che aveva smesso di prendere le bustine ha riniziato di nuovo...
Adesso mi chiedo: smettendo di prenderlo per due settimane i benefici saranno completamente scomparsi? E adesso che comunque ha riniziato in più o meno 20 giorni riuscirà a riavere dei buoni miglioramenti?
Grazie al medico che vorrà rispondermi.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,il ciclo spermatogenetico dura 71 giorni,quindi,gli eventuali vantaggi legati alla terapia citata sono ancora in essere,per cui puo' tranquillamente essere sottoposta ad un nuovo ciclo di IUI.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore per la sua cortesia nel rispondermi cosí velocemente, adesso potrò ripete la iui un pò piú serena...magari in futuro tornerò a chiederle altri consigli dato che credo che il mio percorso di pma non sarà breve...purtroppo!!!
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non si fasci la testa prima di essersela rotta...Cordialità.