Utente 267XXX
buonasera,chiedo spiegazioni su una cosa che mi e' accaduta, in precedenza ho avuto attacchi di panico ,ho fatto visita cardiologica completa perche' avevo sempre dolore al petto con esito negativo,ora mentre stavo seduta al computer all'improvviso ho avvertito una strana sensazione al cuore la stessa che io avevo molto prima quando avevo paura per qualcosa ,ma questa era cosi' forte accompagnata da giramenti di testa , e poi ero tranquilla,cosa puo' essere, potrebbe dipendere dal cuore?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Comprenderà che a distanza non è possibile formulare ipotesi diagnostiche che abbiano un minimo di ragionevole probabilità, tanto più se relative ad un disturbo vago e non specifico di alcuna patologia. E' però possibile ipotizzare che nel Suo caso si sia trattato di innocue extrasistoli isolate, prive di qualunque significato clinico.
Nel caso il disturbo dovesse ripresentarsi con fastidiosa frequenza, è però il caso di segnalare la cosa al medico di famiglia, che avrà l'opportunità di visitarLa "dal vivo".
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2013
innanztutto grazie per aver riposto ,lechiedo ancora una cosa oggi ho avuto dolori al petto come un peso che mi bloccava il respiro si tratta di ansia o altri problemi cardiaci?
ildolore e' un po' diminuito dopo aver assunto en 1mg/ml gocce pero' anche se ho fatto la visita cardiologica un paio di mesi fa ho sempre tanta paura ,cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
L'ipotesi dell'origine cardiaca del dolore, già molto improbabile per la Sua età, il sesso femminile e la mancanza di riferiti fattori di rischio cardiovascolare, deve essere ulteriormente esclusa per le caratteristiche stesse del sintomo, assolutamente non tipiche. E' quindi molto probabile che l'ansia sia la principale responsabile del sintomo che, a distanza e senza una visita diretta, non è altrimenti classificabile.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  


dal 2013
la ringrazio per il tempo che mi ha dedicato,davvero molto gentile,grazie
[#5] dopo  


dal 2013
buongiorno dottore,da qualche giorno mi capita all'improvviso di sentirmi mollto debole,le chiedo se ci fosse qualche arteria ostruita nell'ecocardiogramma si sarebbe visto?
[#6] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Stia pure tranquilla: "se ci fosse qualche arteria ostruita" avrebbe sintomi di tutt'altra natura!
[#7] dopo  


dal 2013
la,ringrazio ancora una volta ,lei e' molto gentile,grazie
[#8] dopo  


dal 2013
salve dottore,mi permetto di disturbarla ancora una volta ,le chiedo, se dagli esami fatti e' tutto negativo perche' ho dolore al petto(ogni tanto) e mi sento come tirare,ho fatto anche ecocolor doppler carotide ed e' negativa possibile che l'ansia possa causare questo disagio?
[#9] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Nel Suo caso, in cui è stato dimostrato l'ottimo stato di salute cardiovascolare, è probabile che uno stato ansioso determini una contrattura involontaria dei muscoli toracici e che protraendosi per troppo tempo possa manifestarsi con un dolore con caratteristiche come quelle da Lei descritte.
Cordiali saluti